Buona strada…

Ho messo in piedi il sito della scuola dei miei figli, l’Istituto Gianelli, perche’ volevo dare il mio contributo a promuovere un modo di insegnare, di guidare, di accompagnare i bambini verso il mondo del lavoro e la vita che sentivo profondamente mio.

Quello di S. Antonio Maria Gianelli, per cui Educare e’ cosa di cuore.

Ecco.

E’ cosa di cuore.

E’ essere persone, individui unici e irripetibili, amati per come siamo, valorizzati per le nostre mille qualita’, a volte evidenti, a volte meno. E’ saperle scovare, coltivare, e far fiorire.

Tra pochi giorni, dopo piu di 100 anni, l’Istituto Gianelli di Chiavari non ospitera’ piu’ bambini sorridenti, chiassosi, felici di andare a scuola, nella LORO scuola.

E io ho sentito il bisogno di scrivere due righe che non leggera’ nessuno, per dire GRAZIE a tutte le insegnanti che nei 10 anni in cui i miei figli sono stati qui hanno contribuito a farli diventare le meravigliose persone che sono oggi.

Tutti i “primi giorni” della mia famiglia sono stati qui, in questa scuola, il primo pianto sulle scale per aver lasciato Pietro al nido, la prima recita di Natale, il primo lavoretto della festa della mamma, il primo giorno di scuola, la prima pagella.

Una fetta di vita insomma.

Per questo, al di la’ di tutto, dico Grazie e in bocca al lupo a tutti i bambini, i ragazzi e gli insegnanti che hanno passato una fetta grande o piccola della loro vita qui.

Sappiate portare in giro quello che avete imparato in questa scuola, fatene tesoro e vi riconosceranno ovunque andiate.

Buona Strada.