Scuola Primaria

La Scuola Primaria Gianelli accoglie alunni dai 6 ai 10 anni.

La scuola primaria Gianelli  si rivolge principalmente a famiglie che credono nelle solide basi educative fornite dalla scuola paritaria. Presenta un’offerta didattica innovativa: in particolare con riferimento all’italiano ed alla matematica (prove Invalsi), e con una formazione ad alto livello in una lingua straniera.

Il curriculum di lingua inglese della scuola primaria fa infatti riferimento ai livelli previsti dal Quadro Comune Europeo stabilito dal Consiglio d’Europa.

Particolare attenzione viene data al vocabolario, soprattutto il primo anno. E’ durante questa età, infatti, che la struttura linguistica viene assimilata, non solo per ripetizione, ma soprattutto per il desiderio dei bimbi di acquisire un vocabolario che permetta loro di esprimersi e relazionarsi.

Questa sinergia consentirà di sviluppare far acquisire la conoscenza della lingua inglese, rispettando i livelli di competenza della lingua italiana.IMG_3899

Per la classe prima primaria il piano orario sarà di 30 ore comprendente un terzo rientro obbligatorio di tre ore in cui saranno svolti laboratori in lingua. Le ore complessive di lingua inglese saranno quindi 7 così suddivise:

  • 3 ore di laboratorio in lingua inglese
  • 1 ora di inglese curricolare
  • 3 ore in cui le seguenti materie: arte, scienze motorie e musica saranno svolte in lingua inglese

Le ore laboratoriali verranno suddivise in ore teorico-pratiche. Il lavoro verrà svolto con attività diversificate arricchite dall’utilizzo di materiale didattico e audiovisivo.

Il percorso laboratoriale avrà inoltre la finalità di guidare gli allievi al conseguimento delle certificazioni previste dal quadro comune europeo stabilito dal consiglio di Europa.

Le materie oggetto dei laboratori saranno nel primo biennio: arte, musica, scienze motorie per facilitare un apprendimento naturale.

Inizialmente viene data priorità alla comprensione della lingua, poi alla capacità di esprimersi e alla correttezza linguistica, legate al tempo e all’esperienza.

In relazione a ciò sarà posta particolare attenzione allo spelling corretto e al riconoscimento di fonemi che non appartenendo alla lingua italiana possono creare problemi di scrittura successivamente.

Nelle ore di laboratorio del triennio saranno inserite le materie geografia e storia.

Storytelling IMG_3940

Le nozioni, già affrontate nelle ore curricolari, come il passare del tempo, la comprensione della relazione causa/effetto, il riconoscimento della diversa collocazione spazio-temporale e l’apprendimento di lessico specifico, saranno arricchite con lo studio dei paesi anglofoni, la loro collocazione nello spazio, gli eventi storici di rilievo e gli usi e costumi locali.

Visitate la pagina Bilinguismo: Domande e Risposte per maggiori dettagli.